Movida, il Comitato: “Gli esercenti non possono essere sceriffi” – VIDEO

ANCONA – I titolari dei locali anconetani fanno i conti con i numeri che la movida ha portato in strada nel week end appena passato. Circa 500 le persone in Piazza del Papa, cuore del sabato sera dorico.

Un numero che fa ben sperare dopo due mesi di chiusura e incassi zero, ma che allo stesso tempo preoccupa gli esercenti perché non tutti si adeguano alle nuove regole tra cui l’utilizzo della mascherina e il divieto di assembramenti.

A essere più leggeri sono soprattutto i giovanissimi, sei i ragazzi con un’età compresa tra i 19 e i 21 anni sanzionati nell’ultimo fine settimana. A ognuno è stata notificata una multa da 400 euro.

Nei prossimi giorni intanto è in programma un incontro tra l’amministrazione comunale e le associazioni di categoria per studiare la situazione di piazza del Papa e dare una mano ai gestori dei locali per togliere loro, almeno parzialmente, il peso dei controlli.

Leave a Response