Coronavirus: le vittime nelle Marche salgono a 996. Dal triste bollettino una 60enne di Castelfidardo senza malattie pregresse

Salgono a 996 le vittime nelle Marche, dall’inizio dell’emergenza sanitaria. L’ultimo aggiornamento, quello delle ultime 24 ore, indica appunto un’altra vittima, una donna di 60 anni di Castelfidardo, che non era affetta da malattie pregresse.

ANCONA – Salgono a 996 le vittime nelle Marche, dall’inizio dell’emergenza sanitaria. L’ultimo aggiornamento, quello delle ultime 24 ore, indica appunto un’altra vittima, una donna di 60 anni di Castelfidardo, che non era affetta da malattie pregresse, che è spirata all’ospedale regionale a Torrette di Ancona. Una notizia molto dolorosa, si tratta tra le vittime più giovani nelle Marche. 

Linda Cittadini

Giornalista professionista dal 2009, lavora per E'tv Marche, il canale 12 del digitale terrestre occupandosi di tg e approfondimenti tra cui "Sibilla, le voci della ricostruzione", progetto editoriale dell'emittente che ogni mercoledì alle 21,30 racconta la nuova vita delle persone e dell'Appennino centrale, dopo il terremoto del 2016.

Leave a Response