Coronavirus, i medici dell’Inrca: “ Impariamo giorno per giorno” – VIDEO

ANCONA – Dopo gli Ospedali Riuniti il grazie delle forze dell’ordine arriva anche al personale sanitario dell’Inrca di Ancona, il fronte più delicato della battaglia al Coronavirus per la fragilità dei pazienti anziani ricoverati nella struttura. Tra i più vulnerabili al virus.

Sono circa 60 le persone positive al virus al geriatrico, per dieci di questi si attende ancora il responso definitivo.
La clinica medica e post acuzie, così come l’intero blocco chirurgico sono stati riconvertiti in reparti covid. La struttura non ospita solo chi già si trovava ricoverato lì, ma accoglie anche pazienti provenienti da altri presidi come Pesaro, Jesi e Senigallia. Da inizio aprile però sembra essersi registrata una stabilizzazione degli accessi.

Un cambiamento che ha completamente stravolto non solo l’organizzazione interna dei reparti, ma ha rivoluzionato il lavoro stesso dei sanitari.

Leave a Response