I controlli della Municipale: “Ancona ha capito” – VIDEO

ANCONA – Otto pattuglie dislocate quotidianamente e a turni nelle zone nevralgiche: accertare che le motivazioni di auto in circolazione o persone in giro siano veritiere e rientrino nella casistica dell’indispensabilità è la missione. E’ aumentata la consapevolezza del rispetto delle misure anti contagio, che giustifica i controlli mirati da parte della Polizia Municipale di Ancona.

Un lavoro che ha richiesto una riorganizzazione del lavoro interna al Comando . In vigore col nuovo Decreto la sanzione pecuniaria che sostituisce la denuncia penale, ma più salata, con pene che oscillano tra i 400 e i 3000 euro.

Leave a Response