#coronavirus, tra numeri e speranza: 268 positivi nelle ultime 24 ore, i contagiati salgono a 2421. Sabato 30 vittime nelle Marche, ma i guariti salgono a 4. Ceriscioli: “Istituire Zone rosse? Non lo escludo”

coronavirus morti contagiati marche

coronavirus, tra numeri e speranza: 268 positivi nelle ultime 24 ore, i contagiati salgono a 2421. Sabato 30 vittime nelle Marche, ma i guariti salgono a 4. Ceriscioli: “Istituire Zone rosse? Non lo escludo”

Ieri è stato toccato il record e una cifra che spaventa: 30 morti, il più giovane, un recanatese, aveva 70 anni, il più vecchio era una donna di 97 anni residente a Valllefoglia, nel pesarese.L’età media delle vittime sfiora gli 80 anni e tutte quelle segnalate ieri dal Gores avevano patologie pregresse. Sta di fatto che il bilancio complessivo, dall’inizio dell’emergenza ad inizio marzo, sale a 183 vittime. L’aggiornamento dei decessi, arrivato come sempre nella serata di ieri, è stata una vera e propria doccia gelata capace di spegnere i timidi segnali positivi emersi dai dati e dalle notizie precedenti. La mattinata era partita molto bene: “Nelle Marche ci sono i primi due guariti” è stato l’annuncio fatto dal presidente della Regione Marche, Luca Ceriscioli, dopo aver ricevuto dal Gores la comunicazione ufficiale.

Si tratta di un uomo di 88 anni e una 55enne, entrambi di Pesaro e ricoverati dal 29 febbraio, ad inizio della crisi. In realtà buone notizie arrivano anche dall’ospedale di Torrette dove i due pazienti estubati giovedì ieri sono usciti dalla terapia intensiva per essere trasferiti in pneumologia, un altro reparto Covid, dove proseguiranno le cure. Sempre ieri altri due estubati, ma per loro ci vogliono tempo e cautela.Decreti e ordinanze non sembrano bastare, ma Ceriscioli, per il momento, non prevede ulteriori restrizioni per zone specifiche, da trasformare in zone rosse: “E’ chiaro che tutto va monitorato giorno per giorno, tutto è in continua evoluzione, quello che escludiamo oggi, magari domani lo facciamo”, ha affermato Ceriscioli.

Leave a Response