Coronavirus, Nadia Storti: “Stiamo valutando aree di isolamento per i meno gravi” – VIDEO

ANCONA – Sono 124 i pazienti risultati positivi al Coronavirus nelle Marche, di questi 57 si trovano in ospedale e altri 19 sono ricoverati in terapia intensiva. Mentre 704 sono le persone poste in isolamento domiciliari di cui 116 sono operatori sanitari. 4 sono invece i decessi. Questo il bilancio del Gores, il Gruppo Operativo Regionale Emergenza Sanitaria. I casi positivi nella provincia di Pesaro Urbino sono 100, nella provincia di Ancona 19, nella provincia di Macerata 2 e nella provincia di Fermo 3.

Attualmente è in fase di valutazione da parte della Regione la possibilità di individuare, se se ne presentasse la necessità, un unico polo ospedaliero nelle Marche a cui destinare tutti i malati da Covid-19 nelle Marche.

Nel frattempo sono stati ridotti l’attività e i ricoveri programmati, mentre sono iniziati i lavori per installare i container per il pre-triage, due a Torrette e uno al Salesi. L’obiettivo è quello di creare aree di prefiltraggio all’esterno per accogliere i casi sospetti e gli accompagnatori dei pazienti definiti a rischio, in modo da impedire la diffusione del virus all’interno dei due presidi.

Leave a Response