Regionali. Gostoli (PD) vede gli alleati per una rosa di nomi

ANCONA – “Domani iniziamo a ragionare con gli alleati sulla costruzione di una rosa di nomi utile per individuare una candidatura di sintesi del centrosinistra che può aprire una fase nuova”, conferma Giovanni Gostoli.

Il segretario dem auspica serenità e spirito unitario: “Uniti possiamo vincere, la partita è aperta”. “Dal pomeriggio – spiega – faremo incontri bilaterali e interlocutori utili per fare un quadro delle possibilità. L’auspicio è quello di aprire un confronto con grande serenità e con un forte spirito unitario. Vorrei ripetere ancora una volta che la sfida alle prossime elezioni regionali sarà tra noi e la destra”.

Noi vogliamo farci carico, lo stiamo dimostrando, di costruire l’alleanza più larga possibile. Insieme al Pd si combatte per vincere e dare un buon governo alle Marche, non per fare testimonianza. Se qualcuno pensa di correre da solo, invece, decide di fare un favore alla destra”, conclude il segretario dem.

Domani, venerdì, il segretario regionale Pd Giovanni Gostoli insieme al vice segretario Fabiano Alessandrini incontreranno i Socialisti, Verdi e Civici di “Uniti per le Marche”, Articolo Uno, Italia Viva, Azione, Più Europa, la lista civica “Presenza Popolare” e la lista civica “Le Nostre Marche” con Demos, Popolari e Italia in Comune.

Leave a Response