Giallo nelle Marche: trentenne ucciso a coltellate a Porto Sant’Elpidio

Orrore nelle Marche. Un omicidio ancora tutto da chiarire. Un uomo di circa 30 anni è stato trovato privo di vita alla periferia della Corva, nella zona di Porto Sant’Elpidio, nella campagna tra le contrade Ponte Serpe e Pescolla. L’uomo, un trentenne del posto, è stato brutalmente assassinato a coltellate.

L’allarme alle forze dell’ordine è stato lanciato  intorno alle 5 di questa mattina da un passante. Il teatro della tragedia è stato raggiunto dal personale medico e sanitario del 118 e dai carabinieri della Compagnia di Fermo. Per il trentenne non c’era già nulla da fare, è stato dichiato morto a causa delle numerose e profonde ferite.

Per gli inquirenti non ci sono dubbi: si tratta di omicidio. Indagano i carabinieri della Compagnia di Fermo. Non è ancora chiaro se l’uomo sia stato ucciso sul luogo del ritrovamento o se il suo corpo sia stato abbandonato lì già privo di vita. L’auto della vittima è stata trovata parcheggiata vicino alla sua abitazione.

Leave a Response