Assunzioni e vigile di quartiere. Il 2019 della Polizia Municipale di Ancona – VIDEO

ANCONA – Ventisette nuovi agenti, il raddoppio delle pattuglie sul territorio, l’istituzione del vigile di quartiere.

L’adozione di un processo di digitalizzazione per ottimizzare le procedure burocratiche, l’avvio di un’attività di prevenzione diretta contro le truffe agli anziani e per la promozione dell’educazione stradale e civica nelle scuole.

È in estrema sintesi il racconto del 2019 della Polizia Municipale di Ancona.

L’attività in numeri: oltre 66mila infrazioni trattate per un valore di 7 milioni di euro, di cui 42mila rilevate direttamente, più di 14mila richieste di intervento pervenute alla Centrale operativa, più di 10mila persone ricevute al comando, 950mila fotogrammi di videosorveglianza ambientale visionati.

Leave a Response