Cuccioli di pastore abruzzese abbandonati sul ciglio della strada

Hanno rischiato di essere investiti i due cuccioli di pastore abruzzese, trovati affamati e spaventati sul ciglio della strada, in località Pitino. Alcuni cittadini hanno segnalato i due batuffoli bianchi alla Polizia Locale di San Severino Marche che è intervenuta ed ha recuperato gli animali per consegnarli poi al rifugio di Colle Altino della Lega Nazionale per la Difesa del Cane.

SAN SEVERINO – Hanno rischiato di essere investiti i due cuccioli di pastore abruzzese, trovati affamati e spaventati sul ciglio della strada, in località Pitino. Alcuni cittadini hanno segnalato i due batuffoli bianchi alla Polizia Locale di San Severino Marche che è intervenuta ed ha recuperato gli animali per consegnarli poi al rifugio di Colle Altino della Lega Nazionale per la Difesa del Cane dove ora sono in attesa di qualcuno che li adotti. Dei due cuccioli, un po’ spaventati e un po’ infreddoliti, si è presa cura una coppia di signori tedeschi che vive in zona fino all’intervento di una pattuglia. I due animali,
provenienti probabilmente da una cucciolata, sono stati visitati anche da un
veterinario.

Linda Cittadini

Giornalista professionista dal 2009, lavora per E'tv Marche, il canale 12 del digitale terrestre occupandosi di tg e approfondimenti tra cui "Sibilla, le voci della ricostruzione", progetto editoriale dell'emittente che ogni mercoledì alle 21,30 racconta la nuova vita delle persone e dell'Appennino centrale, dopo il terremoto del 2016.

Leave a Response