Porti, un esercito da 9 mila lavoratori dell’economia blu – VIDEO

E’ un esercito laborioso che costruisce navi, muove i traffici in mare, porta in tavola il pescato. Sono i lavoratori dei porti di Marche e Abruzzo, da Pesaro a Ortona. Circa 9 mila persone, crescita del 2 %, secondo la fotografia delle società Questlab e Quantitas di Venezia, in uno studio riferito al 2018 e commissionata dall’Autorità di sistema portuale del mare Adriatico centrale. Circa la metà le persone impegate nella cantieristica, segue la pesca, e, appunto, la logistica.

Guarda il video di Lucio Cristino:

La parte del leone ovviamente è in carico al porto di Ancona, con 6500 persone che ogni giorno si riversano nello scalo dorico.

Leave a Response