Effetti da Coronavirus, la ristoratrice cinese: “Fanno male gli occhi che guardano con paura – VIDEO

Effetti da Coronavirus tra psicosi e fake news: ecco la storia di Suzhen, titolare dello storico ristorante cinese “Shanghai” in piazza Ugo Bassi ad Ancona, aperto dal 1995, come mostra orgogliosamente la targa rossa luminosa. Da una vita è in Italia, da tempo non torna in Cina, i figli sono nati qui.

ANCONA – Effetti da Coronavirus tra psicosi e fake news: ecco la storia di Suzhen, titolare dello storico ristorante cinese “Shanghai” in piazza Ugo Bassi ad Ancona, aperto dal 1995, come mostra orgogliosamente la targa rossa luminosa. Da una vita è in Italia, da tempo non torna in Cina, i figli sono nati qui. ” Sono italiani, anzi anconetani, dice sorridendo Suzhen. “Dal virus si potrà anche guarire ma resterà quella sensazione brutta di chi ti guarda con paura”, racconta. Avete meno clienti? “Rispetto al solito sicuramente sono venute meno persone al ristorante, ma alcuni clienti affezionati sono venuti a mangiare da noi proprio per incoraggiarci e per questo li ringraziamo tanto. Passerà, ce la faremo”.

L’intervista con Suzhen

Recentemente il noto virologo Roberto Burioni ha invitato tutti ad andare serenamente ai ristoranti cinesi in quanto la trasmissione del virus avviene sempre per via respiratoria e mai attraverso il cibo, smontando alcune delle fake news che girano on line e alimentano la psicosi.  

Linda Cittadini

Giornalista professionista dal 2009, lavora per E'tv Marche, il canale 12 del digitale terrestre occupandosi di tg e approfondimenti tra cui "Sibilla, le voci della ricostruzione", progetto editoriale dell'emittente che ogni mercoledì alle 21,30 racconta la nuova vita delle persone e dell'Appennino centrale, dopo il terremoto del 2016.

Leave a Response