Pesaro, Frenquellucci firma l’accettazione dell’assessorato

PESARO – La consigliera di M5s di Pesaro Francesca Frenquellucci ha firmato l’accettazione dell’assessorato all’Innovazione, entrando così a fare parte della Giunta guidata dal sindaco Pd Matteo Ricci, primo caso del genere in Italia.

Frenquellucci ha partecipato alle amministrative del 2019 come candidata sindaco, in diretta competizione con Ricci. Circa cinque mesi fa il primo cittadino le ha affidato la delega per seguire il progetto di riportare un corso di laurea a Pesaro, uno dei temi della campagna elettorale penstastellata, fino alla proposta di entrare in Giunta, come assessore all’innovazione.

Una decisione che ha incontrato però l’opposizione del reggente del movimento pentastellato Vito Crimi per cui l’assessorato in una Giunta a guida Pd è incompatibile con la permanenza nel Movimento.  

Divisi i commenti della pagina Facebook di Frenquellucci, che comunque ha avuto il supporto di tanti attivisti.

Dello stesso avviso di Crimo anche il senatore dei 5 stelle Sergio Romagnoli, che in una nota stampa dichiara: “Da tempo avevo evidenziato l’esistenza di questi numerosi comportamenti non in linea con i nostri principi e le nostre linee politiche, ma purtroppo non sono stato ascoltato nella maniera adeguata, adesso certe cose sono sotto gli occhi di tutti. Aiuterò i gruppi sani del Movimento5Stelle e tutti i cittadini che vogliono combattere con serietà e coerenza, con tutto me stesso”.

Leave a Response