Giorni della merla da record, ma per il caldo – VIDEO

ANCONA – I giorni della merla che quest’anno cadono gli ultimi 2 giorni di gennaio e il primo di febbraio sono per tradizione i più freddi dell’anno, ma il 2020 è decisamente controtendenza con temperature quasi primaverili e sopra la media del periodo su tutto il territorio marchigiano.

A registrarlo sono le stazioni di rilevamento del Centro funzionale multirischi della Regione Marche che hanno rilevato, nella giornata di giovedì 30 gennaio, addirittura 18 gradi a Macerata. Picchi simili saranno raggiunti anche venerdì e sabato 1 febbraio ad Ascoli Piceno. Nel resto della regione – ad eccezione delle zone montane dove sono comunque attesi tra i 3 e gli 8 gradi – le temperature si attesteranno tra i 12 e i 17 gradi. Ad Ancona ne sono previsti 16, a Macerata 17, così come a Pesaro.

Giorni della merla da record dunque, ma per il caldo. Sabato si prevedono però precipitazioni leggere e sparse nelle zone montane.

Leave a Response