Travolta dal convoglio: morta una ragazza a Fano

Una ragazza di  24enne è morta investita da un treno  la notte scorsa sulla linea ferrovia Adriatica, nei pressi della stazione di Fano. Poco prima delle 4 a dare l’allarme è stato il macchinista del convoglio che trasportava merci dove aver avvertito un urto all’ingresso della stazione di Fano.

FANO – Una ragazza di  24enne è morta investita da un treno  la notte scorsa sulla linea ferrovia Adriatica, nei pressi della stazione di Fano. Poco prima delle 4 a dare l’allarme è stato il macchinista del convoglio che trasportava merci dove aver avvertito un urto all’ingresso della stazione di Fano. Nessun altro treno in circolazione nella tratta Rimini-Fano fino alle ore 5. Sul luogo dell’investimento la Polfer, la polizia scientifica, e i tecnici RFI.La circolazione è stata sospesa fino alle 6 ed è ripresa alternata sul binario dispari tra Fano e Senigallia. Sul luogo dell’investimento sono presenti la Polfer, la polizia scientifica, i tecnici Rfi. Ancora da capire se si sia trattato di un gesto volontario.

Linda Cittadini

Giornalista professionista dal 2009, lavora per E'tv Marche, il canale 12 del digitale terrestre occupandosi di tg e approfondimenti tra cui "Sibilla, le voci della ricostruzione", progetto editoriale dell'emittente che ogni mercoledì alle 21,30 racconta la nuova vita delle persone e dell'Appennino centrale, dopo il terremoto del 2016.

Leave a Response