Furti tra Ancona e Osimo, è caccia alla banda dell’Audi nera

CAMERANO – E’ caccia alla banda dell’Audi nera che da qualche settimana sta assediando l’hinterland anconetano e osimano. Ieri sera i malviventi hanno preso di mira due abitazioni a Camerano, una in via Fontanelle e una in via Lauretana. In quest’ultima, il colpo è andato a segno, in via Fontanelle, invece, è sfumato, ma i valviventi sono stati ripresi dalle telecamere installate nell’edificio.

Nel video si vedono due persone intente a scavalcare un cancello e una rimasta all’interno di un’Audi nera berlina, a fare da “palo”. La massima allerta è stata diramata anche dall’assessore Costantino Renato: «C’è il rischio che possano esserci ulteriori azioni da parte di malintenzionati, è quindi fondamentale la reciproca collaborazione da parte di tutti affinchè si crei un sistema di prevenzione da parte dei cittadini e di cooperazione/informazione tra cittadini stessi e le forze dell’ordine».

Nei giorni scorsi i furti sono stati effettuati prevalentemente tra le 18 e le 23 e sembrerebbe siano state avvistate, prima dei furti, delle signore “in perlustrazione” nelle vie o in altri casi soggetti non residenti “fare da palo”, vicino auto sportive o furgoni. Anche a Cingoli era stata vista un’Audi nera con cui si muovevano alcuni malviventi che il giorno di Natale, di pomeriggio, avevano messo a segno dei furti in tre abitazioni.

Leave a Response