Sisma, nuova scossa nelle Marche, non si registrano danni

FIUMINATA- Una scossa di terremoto di magnitudo 3.3 è stata registrata alle 4:17 nelle Marche in provincia di Macerata, non lontano dal confine con l’Umbria.

Secondo i rilevamenti dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto ipocentro a 63 km di profondità. Una scossa dunque molto profonda e per questo difficilmente avvertibile dalla popolazione.
Non si segnalano infatti danni a persone o cose.

Leave a Response