Nascondono 1,3kg di cocaina, nei regali di Natale, arrestati tre spacciatori della Vallesina

ANCONA – Avevano nascosto 1,3 kg di cocaina all’interno di alcuni pacchi natalizi, arrestati dai carabinieri tre uomini di origini calabresi di 41, 33 e 32 anni.

Due di loro sono stati fermati, dai militari durante un controllo alla stazione di Ancona. Grazie anche alla presenza dell’unità cinofila è stato possibile rinvenire la droga suddivisa in circa 200 dosi all’interno dei pacchetti regalo che gli uomini avevano nella loro macchina.

I due sono stati arrestati, ma i carabinieri hanno esteso la ricerca all’abitazione di un 33enne, sempre di origini calabrese, residente a Jesi, dove sono stati rinvenuti altri 24 gr di cocaina, già suddivisa in 40 dosi. Oltre alla droga sono stati sequestrati anche un bilancino di precisione e vario materiale per il taglio ed il confezionamento della sostanza, nonché la somma di circa 1000 euro, in banconote di piccolo taglio, verosimile provento dell’attività di spaccio. Il 33nenne è stato tratto in arresto.

Si ritiene che la sostanza stupefacente fosse pronta per essere immessa per le festività natalizie nel mercato illecito degli stupefacenti marchigiano ed in particolare della Vallesina.

Leave a Response