Notte di maltempo nelle Marche, la costa la più colpita. Vigili del fuoco al lavoro fino al mattino

Notte di intenso lavoro quella appena trascorsa per i vigili del fuoco impegnato in gran parte della regione in operazioni di soccorso per danni causati dal maltempo, che si è abbattuto soprattutto lungo la costa.

Numerosi gli interventi effettuati nelle province di Ancona Macerata e Fermo per alberi e rami pericolanti o caduti, tetti scoperchiati e comignoli rotti e ostacoli al traffico. Ad aggravare la situazione in particolare a Sant’Elpidio a Mare si è aggiunto un guasto alle linee Enel. Diverse zone del paese sono rimaste senza energia elettrica o con voltaggio ridotto. Alle scuole del capoluogo, per via di questo problema, non è entrato in funzione il riscaldamento e i genitori sono stati avvisati che volendo,sarebbero potuti andare a riprendere i figli per riportarli a casa.

La pioggia e il forte vento hanno anche provocato alcuni danni al mercatino di Natale allestito a piazza Cavour, così come a Macerata dove è stata scoperchiata una casetta del villaggio di Natale. Fortunatamente non si segnalano persone coinvolte. Gli interventi sono tutt’ora in corso.

Leave a Response