Rapina all’ufficio postale, malviventi in fuga con un bottino di diverse migliaia di euro

PIEDIRIPA – Assalto all’ufficio postale di Piediripa dove, intorno alle 13:00, due uomini con i volti coperti da degli scaldacollo sono entrati armati di pistola, hanno chiuso i sei dipendenti e i quattro clienti presenti dentro il bagno e poi sono fuggiti con il bottino.

Il tutto si è consumato in circa 15 minuti, ancora da quantificare a quanto ammonti il denaro sottratto dalle casse, ma si stimano alcune migliaia di euro.

I malviventi hanno anche derubato alcuni dei presenti dei portafogli, a una donna hanno anche sottratto le chiavi dell’auto che poi hanno gettato dopo la rapina.

Tanta paura tra i coinvolti, ma fortunatamente nessuno è rimasto ferito.

Sul fatto indagano carabinieri e polizia accorsi sul posto dopo che alcune delle persone sequestrate sono riuscite a chiamarli usando un cellulare che avevano con loro. Diversi i posti di blocco piazzati in vari punti della provincia maceratese per rintracciare i rapinatori.

Leave a Response