Sardine nelle Marche, manifestazioni il 30 a Pesaro, il 1 ad Ascoli e presto un flash mob ad Ancona

CIVITANOVA – Le sardine marchigiane stanno cercando di organizzare un flash mob di piazza sulla scia degli eventi che in questi giorni stanno riempiendo le città su e giù per l’Italia. Il primo di questi appuntamenti è sabato 30 novembre a Pesaro, organizzato dal gruppo locale, poi Ascoli il 1 dicembre. Da definire invece la data del grande flash mob regionale.

«Vorremmo farlo in concomitanza con la presenza della Meloni ad Ancona. Ci stiamo muovendo col Comune per le autorizzazioni. Siamo in contatto con Lorenzo Donnoli, uno dei fondatori del movimento bolognese. Ci hanno dato pieno appoggio e anche alcune dritte per l’organizzazione dell’evento regionale.Ci aspettiamo la più alta partecipazione possibile ovviamente». Fa sapere Giorgio Mattiuzzo, il civitanovese che per primo dopo Bologna ha radunato in un gruppo Facebook i civitanovesi che di riconoscevano nel messaggio portato avanti dal popolo delle sardine. Un gruppo che oggi conta quasi 9000 iscritti e che si è allargato sempre più diventando da locale a regionale.

Leave a Response