Camerino, il Comitato Sisma Centro Italia e i progetti per rinascere – VIDEO

Più  di 130 storie in 72 comuni del cratere che si possono raccontare grazie al comitato sisma centro italia, con Cgil, Cisl, Uil e Confindustria che dopo il dramma del terremoto del 2016, hanno raccolto quasi 7 milioni di euro attraverso le donazioni delle ore di lavoro dei dipendenti con le imprese che ci hanno messo altrettanto per progetti di promozione, impresa, lotta all’abbandono, sociale, investimenti tecnologici e innovazione.

CAMERINO – Più  di 130 storie in 72 comuni del cratere che si possono raccontare grazie al comitato sisma centro italia, con Cgil, Cisl, Uil e Confindustria che dopo il dramma del terremoto del 2016, hanno raccolto quasi 7 milioni di euro attraverso le donazioni delle ore di lavoro dei dipendenti con le imprese che ci hanno messo altrettanto per progetti di promozione, impresa, lotta all’abbandono, sociale, investimenti tecnologici e innovazione. A Camerino si fa il punto a metà percorso, con 81% del totale erogato, più di 20 progetti già conclusi, quasi 400 nuovi posti di lavoro creati.  Altri 79 progetti si concluderanno nel 2020 e il resto lo saranno entro la primavera del 2021. 

Il comitato sta finanziando anche un progetto all’Università di Camerino per un nuovo laboratorio per le indagini tipiche della chimica analitica e dell’analisi chimico-fisica, nel segno dell’innovazione e della ricerca.

Linda Cittadini

Giornalista professionista dal 2009, lavora per E'tv Marche, il canale 12 del digitale terrestre occupandosi di tg e approfondimenti tra cui "Sibilla, le voci della ricostruzione", progetto editoriale dell'emittente che ogni mercoledì alle 21,30 racconta la nuova vita delle persone e dell'Appennino centrale, dopo il terremoto del 2016.

Leave a Response