Due anziane investite a Tolentino: gravi all’ospedale di Ancona

Due sorelle anziane di 85 e 90 anni sono state falciate da una vettura mentre attraversavano piazza dell’unità, in pieno centro a Tolentino. L’incidente è avvenuto poco prima delle 9: le due anziane stavano attraversando la strada nei pressi del passaggio pedonale che collega i giardini Lennon a Palazzo Europa, quando sono state investite da una Fiat Punto condotta da un uomo di 70 anni residente a Tolentino.

TOLENTINO – Due sorelle anziane di 85 e 90 anni sono state falciate da una vettura mentre attraversavano piazza dell’unità, in pieno centro a Tolentino. L’incidente è avvenuto poco prima delle 9: le due anziane stavano attraversando la strada nei pressi del passaggio pedonale che collega i giardini Lennon a Palazzo Europa, quando sono state investite da una Fiat Punto condotta da un uomo di 70 anni residente a Tolentino.

L’impatto è stato piuttosto violento: le due anziane hanno riportato di versi traumi, alla testa, al bacino e alle gambe. I sanitari del 118 sono subito intervenuti con due ambulanze e con l’automedica. Le condizioni piuttosto critiche hanno reso necessario l’intervento dell’eliambulanza che ha provveduto a trasferire la più grave delle due direttamente
all’Ospedale di Torrette, ad Ancona. Anche per l’altra sorella dopo essere stata portata, in un primo tempo, per le prime cure, al Pronto Soccorso dell’Ospedale di Macerata, è stato ugualmente disposto il trasferimento al nosocomio anconetano.

Sul posto per i rilievi di legge gli agenti della Polizia Locale che sono stati coadiuvati da una pattuglia dei Carabinieri per regolare il traffico. Disagi alla viabilità per oltre due ore in quanto tutta la zona interessata dall’incidente è rimasta chiusa al transito veicolare. La Polizia Locale ha provveduto a sequestrare il mezzo.

Linda Cittadini

Giornalista professionista dal 2009, lavora per E'tv Marche, il canale 12 del digitale terrestre occupandosi di tg e approfondimenti tra cui "Sibilla, le voci della ricostruzione", progetto editoriale dell'emittente che ogni mercoledì alle 21,30 racconta la nuova vita delle persone e dell'Appennino centrale, dopo il terremoto del 2016.

Leave a Response