Aveva nascosti in casa 2 kg di droga, arrestato spacciatore di 18 anni, ad Ancona

ANCONA – Blitz all’alba della Squadra Volanti della Questura di Ancona, sequestrati 2 kg di droga e arrestato un 18enne anconetano, incensurato.

Il giovane, insospettabile, era diventato un vero e scaltro mercante di droga e la sua “piazza per lo smercio” era piazzale Camerino, vicino al Parco Posatora dove incontrava i suoi clienti nelle ore serali, nascosto tra la vegetazione e al buio.

Mercoledì mattina, alle ore 04.10, durante un giro di controllo del territorio, un equipaggio della Squadra Volante ha notato la sagoma di un uomo che si intravedeva tra i cespugli vicino la chiesa che costeggia Piazzale Camerino. Alla vista dell’auto, il giovane ha tentato di nascondersi, buttando a terra un involucro biancasatro.

Ma gli agenti lo hanno fermato e poi, visto il suo stato di agitazione e il suo tergiversare sul motivo della sua presenza a quell’ora nel parco, i poliziotti perquisivano la sua abitazione, diventata una vera e propria dispensa di droga.

Il giovane aveva creato intercapedini all’interno del divano del soggiorno e al suo interno aveva riposto due panetti di hashish, per un totale di oltre un chilogrammo il cui ricavato si aggira tra gli 8.000 e i 10.000 euro.

In camera da letto, sull’armadio invece gli agenti hanno ritrovato due sacchetti sottovuoto contenenti circa 500 grammi di marijuana, mentre nella libreria, nascosti tra i i libri c’erano 500 gr. di cocaina .

Accompagnato in Questura, dopo le formalità di rito,il ragazzo è stato arrestato per traffico e spaccio di sostanza stupefacente e condotto al carcere di Montacuto.

Leave a Response