Spaccio nelle campagne jesine, sequestrati 14 kg di marijuana, 3 arresti

JESI – Nascondevano in un casale abbandonato nelle campagne jesine oltre 14 kg di marijuana, di cui il 70% era già essiccato e pronto alla vendita. Arrestati dai carabinieri di Jesi tre ragazzi con età compresa tra i 20 ed i 30 anni.

L’operazione è scattata domenica sera. Arrivati sul posto i militari hanno dovuto fare i conti con un lupo cecoslovacco, lasciato apposta dai malviventi per sorvegliare la sostanza in cui era custodito lo stupefacente e non far avvicinare nessuno.

Approfittando di questo escamotage, gli spacciatori si sono dati alla fuga a bordo di una autovettura di grossa cilindrata, ma tutte le vie erano sorvegliate dai carabinieri e i tre sono stati fermati poco dopo. I militari hanno inoltre provveduto al sequestro della sostanza stupefacente e alla cattura del cane, senza conseguenze per l’animale.

I tre, accompagnati in carcere presso la casa circondariale di Ancona-Montacuto, dovranno rispondere di detenzione illegale ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Leave a Response