Il Vespucci lascia Ancona, passaggio di consegne a bordo – VIDEO

ANCONA – È salpata per Venezia, e poi Trieste, la nave scuola Amerigo Vespucci. Ha riempito Ancona, raccogliendo oltre 17 mila visite in quattro giorni.

Una testimonianza di affetto che rafforza, se mai ce ne fosse stato bisogno, il legame tra la città, il mare e la Marina Militare.

Prima di disormeggiare dal porto antico, alla presenza dell’ammiraglio di squadra Donato Marzano, il capitano di vascello Gianfranco Bacchi, forlivese, è diventato il 122esimo comandante del Vespucci, subentrando a Stefano Costantino: la cerimonia del passaggio di consegne si è svolta a bordo di quella che è unanimemente riconosciuta come la “nave più bella del mondo”.

Leave a Response