Logistica portuale. Due università formano nuove professioni – VIDEO

ANCONA – Se il trasporto marittimo, la portualità, la logistica seguono il percorso dell’innovazione, nasce l’esigenza di nuove figure professionali.

A soddisfarla ci pensa il mondo dell’università, per la precisione i due atenei più importanti delle Marche: l’Università di Macerata ha previsto il corso di laurea in Scienze Giuridiche per l’innovazione, all’interno del quale si inserisce il curriculum Trasporti marittimi e logistica portuale.

Un lavoro in sinergia, la cui cornice è dell’Autorità di sistema portuale. Ne esce un giurista con conoscenze legislative da applicare all’innovazione tecnologica di imprese, processi di produzione, attività dell’amministrazione pubblica.

Leave a Response