Whirlpool, mercoledì lo sciopero a Fabriano.Re David della Fiom: “ Confidiamo nel Governo” – VIDEO

ANCONA – Due settimane di mobilitazione, lo sciopero previsto per mercoledì 25 settembre di 8 ore, il blocco degli straordinari e poi la manifestazione nazionale a Roma il prossimo 4 ottobre.

Rispondono all’appello i lavoratori delle sedi Whirlpool di Melano e Fabriano per le proteste contro l’avvio della procedura di cessione dello stabilimento di Napoli a PRS. Una decisione in rottura con l’accordo di ottobre 2018 dove erano previsti investimenti a Napoli e la produzione di una nuova gamma di lavatrici. La vertenza è stato uno dei temi discussi all’assemblea generale della Fiom Cgil Marche a cui ha presenziato anche la Segretaria Generale Fiom nazionale, Francesca Re David.

Altro punto trattato nell’arco dell’assemblea la piattaforma rivendicativa per il rinnovo del contratto dei metalmeccanici.

Leave a Response