Castelfidardo, il premio dedicato alla fisarmonica debutta con la festa di piazza

Su il sipario con una festa di “piazza” ed un musical dirompente. Il Premio internazionale della fisarmonica debutta con una cerimonia inaugurale domani mercoledì 18 settembre alle 19.00 .

CASTELFIDARDO – Su il sipario con una festa di “piazza” ed un musical dirompente. Il Premio internazionale della fisarmonica debutta con una cerimonia inaugurale domani mercoledì alle 19.00 con la 44^ edizione della più importante rassegna dedicata allo strumento ad ancia prende lo slancio in piazza della Repubblica con la Fisorchestra di Castelfidardo e gli allievi del maestro Luigino Pallotta che faranno da colonna sonora al sorteggio dell’ordine delle audizioni nella categoria “premio”. Un benvenuto da parte delle istituzioni e del direttore artistico Renzo Ruggieri, che introduce al clima della prima serata di gala: alle 21.00 al
teatro Astra con ingresso libero, va in scena Armonicamente, musical nato dall’incontro fra Associazione culturale Marcosignori e Compagnia della Rancia. Uno spettacolo che condensa una molteplicità di stili che incrocia la storia del musical moderno con quella della fisarmonica che,
facendone apprezzare la versatilità. “Un’idea nata in seno alla nostra associazione, radicata nei valori e nella tradizione del territorio, accolta e realizzata da par suo dal noto regista Saverio Marconi, un progetto nel quale la Regione Marche nella persona dell’assessore al turismo e cultura Moreno Pieroni ha creduto, finanziandolo interamente”, spiega Enrico Cetrari, presidente della “Marcosignori”. In scena, 18 cantanti e ballerini, diplomati del corso per performer di musical theatre, svolto a Tolentino nel contesto del bando regionale “Sipario Bis-Bis”, e i quattro fisarmonicisti dell’Accordion in Time: i maestri Valentino Lorenzetti, Antonino De Luca, Mirco Patarini e Massimo Marconi. Il suono della fisarmonica accompagna ogni passaggio sottolineandone cosi la duttilità e l’evoluzione: dai ritmi popolari dell’organetto all’elettronica, passando per il jazz e l’accompagnamento orchestrale. Luci e colori che si accendono con i brani più celebri del repertorio del teatro musicale, da “La Piccola Bottega degli Orrori” a “Pinocchio”, da “Tutti insieme appassionatamente” a “Hello, Dolly!”, da “Jesus Christ Superstar” a “Cabaret” e “A Chorus Line”, iniziando dall’intramontabile “Grease”. La direzione musicale di “Armonicamente” è affidata a Gianluca Sticotti (voce solista in alcuni brani), i movimenti coreografici sono curati da Stefania Pacifico. La serata inaugurale del Pif, prosegue poi all’O’ Brian Irish pub con il live “The Jonfen”.

Linda Cittadini

Giornalista professionista dal 2009, lavora per E'tv Marche, il canale 12 del digitale terrestre occupandosi di tg e approfondimenti tra cui "Sibilla, le voci della ricostruzione", progetto editoriale dell'emittente che ogni mercoledì alle 21,30 racconta la nuova vita delle persone e dell'Appennino centrale, dopo il terremoto del 2016.

Leave a Response