Migrazioni nei Balcani, al via una Summer School all’Univpm – VIDEO

ANCONA – Studiare e conoscere le dinamiche socio-economiche che muovono il fenomeno delle migrazioni internazionali. in particolare dei flussi migratori che hanno coinvolto e coinvolgono tuttora l’area dei Balcani.
È questo l’obiettivo della summer school targata Università Politecnica delle Marche e Uniadrion l’associazione che unisce le università dell’area Adriatico-ionica.

Una seconda edizione dal titolo  “Migration and mobility in the Balkans” ospitata dal 9 al 13 settembre alla Facoltà di Economia “G. Fuà”. Venti gli studenti selezionati da Italia, Slovenia, Croazia, Albania, Montenegro, Serbia, Grecia e Turchia per seguire i corsi tenuti esperti e accademici di fama internazionale che da anni lavorano su questi temi, e che conoscono da vicino la realtà della regione.

Tra gli argomenti trattati vi sono le interazioni tra cambiamenti demografici e migrazioni, la protezione internazionale dei rifugiati, l’importanza delle rimesse degli emigrati come fattore di sviluppo per i paesi che le ricevono.

Leave a Response