Bimba rischia di soffocare all’Ikea, salvata dal personale

Bimba rischia di soffocare per un boccone andato di traverso, salvata dall’intervento provvidenziale personale Ikea. È accaduto nel negozio di Ancona Camerandove la bimba di 10 ani, insieme alla zia e alla nonna, era in fila alle casse dopo aver pranzato nel maxi store di arredamento.

Improvvisamente ha iniziato a tossire ed è andata in difficoltà respiratoria fino quasi a svenire. È stata soccorsa da alcuni clienti e dal personale del negozio deputato al primo soccorso, formato per tutte le operazioni da compiere in questi casi, che è subito accorso.

In particolare uno degli addetti ha praticato la manovra di disostruzione e ha iniziato le manovre rianimatorie prima dell’arrivo dei sanitari del 118.

La bambina si è ripresa ed è stata trasportata in ospedale per tutti gli accertamenti e le cure del caso

Leave a Response