Weekend al porto di Ancona. Boom di passeggeri e crocieristi – VIDEO

ANCONA – È come se metà degli abitanti della città passasse al porto. Nel cuore dell’estate, dal giorno di Ferragosto a domenica 18 agosto, nello scalo di Ancona ancora grandi numeri con 50.900 passeggeri in transito di cui 4.300 crocieristi.

Ieri sono state circa 10.400 le persone in transito con cinque traghetti in partenza: 9 mila i passeggeri sulla direttrice greca, con 3 navi in partenza, 400 per la Croazia e un migliaio per l’Albania. Fino a domenica saranno 40.500 i passeggeri in transito con la partenza di 19 navi di cui due crociere.

Come ogni venerdì, al terminal crociere l’arrivo da Dubrovnik, in Croazia, della Msc Sinfonia. A bordo 2.500 persone fra passeggeri e componenti dell’equipaggio. Sabato 17, invece, sarà di nuovo un “crociera day” tutto in inglese con 1.800 persone che arriveranno in città con la nave Marella Explorer 2, che ha aperto la stagione 2019 delle crociere nel porto dorico.

Le toccate complessive di questa stagione, inserita nella rotta internazionale delle crociere del mare Adriatico e Mediterraneo, sono già 50 rispetto alle 46 previste ad inizio estate. Nel 2018 gli approdi di crociere sono stati 40 e 27 nel 2017. A settembre ci saranno anche due toccate della nave Aegean Odissey. Questo maggior numero di arrivi consente di ipotizzare un incremento di numero di crocieristi di circa +37% rispetto al 2018. Per loro saranno disponibili i servizi del progetto di accoglienza “Welcome to Ancona”.

Leave a Response