Urta un’auto uscendo dal parcheggio, scappa, ma finisce contro un muro. Cinque persone in ospedale

CIVITANOVA MARCHE – Per uscire da un parcheggio con l’auto a Civitanova urta un’altra vettura, ma anziché fermarsi scappa e il proprietario del mezzo danneggiato dà l’allarme alla polizia.

Ne scaturisce un inseguimento con la forze dell’ordine che termina per l’auto pirata contro il muro di recinzione di un’abitazione a Bivio Cascinare vicino a Sant’Elpidio a Mare, dopo aver fatto trike di sei auto in sosta.

Scene da film nella notte di Ferragosto , l’auto è finita anche contro alcuni contatori di metano tanto che sono intervenuti anche i vigili del fuoco. A bordo cinque persone di nazionalità pachistana di età compresa fra i 20 e i 28 anni.

Uno di loro è grave ed è stato trasportato a Torrette per traumi maxillofacciali. Tre dei suoi amici sono stati ricoverati all’ospedale di Fermo, uno a Civitanova. La loro posizione è al vaglio della polizia.

Leave a Response