Imbarcazione di dodici metri a fuoco. Salve cinque persone – VIDEO e FOTO

ANCONA – Una lunga colonna di fumo nero ha fatto scattare i soccorsi nella tarda mattinata di lunedì per una imbarcazione privata di circa 10 metri che ha preso fuoco di fronte al Porto di Ancona, poco dopo la Fincantieri.

Illese fortunatamente le 5 persone a bordo del natante che sono state soccorse da un’altra imbarcazione che si trovava nelle vicinanze e che hanno poi chiamato i soccorsi.
Due motovedette della Capitaneria di Porto e un rimorchiatore che operava sotto la supervisione dei Vigili del Fuoco hanno cercato di mettere in sicurezza la barca, che è però affondata durante le operazioni dei spegnimento dell’incendio a seguito dei danni riportati nell’incendio.

Stando alle prime ricostruzione e alla testimonianza del proprietario del natante, Luigi Gambelli di Falconara, a bordo con la moglie, la nipote e due amici della giovane sembra che le fiamme siano scaturite dal vano motore, provoncando una colonna di denso fumo nero che ha richiamato l’attenzione di numerose persone sia in mare che a terra.

Nel pomeriggio una squadra della Guardia Costiera è andata a controllare le condizioni del natante per verificare che le casse del gasolio presenti nell’imbarcazione che ora si trova sul fondo del mare a 12 metri di profondità non rischino di inquinare la zona con delle perdite.

Martedì mattina, salvo imprevisti, si procederà al recupero della barca.

Leave a Response