Macerata, arrestato uomo per un fiorente giro di eroina

Arrestato un 24enne nigeriano che sarebbe responsabile di un fiorente giro di eroina nella città di Macerata

MACERATA – Palline contenenti droga nascoste nella bocca e poi cedute ai tossicodipendenti. Un fiorente giro di droga al centro del quale ci sarebbe un 24enne nigeriano arrestato dal reparto operativo dei Carabinieri di Macerata. L’uomo, protagonista nel settembre scorso di un’aggressione a due militari che volevano identificarlo, è stato bloccato su ordine di custodia cautelare emesso dal gip di Macerata. Secondo la ricostruzione degli investigatori, il 24enne si sarebbe reso responsabile di almeno 200 cessioni di complessivi 72 gr di eroina (dosi fino a mezzo grammo vendute al prezzo di 30-35 euro l’una) per un controvalore di circa 4.500 euro tra luglio 2017 settembre scorso. Proprio a settembre era stato arrestato un 25enne nigeriano nei pressi, invece, dell’Hotel House di Porto Recanati che, secondo l’accusa, fungeva da corriere per il connazionale: il 25enne aveva ingoiato 10 ovuli di eroina contenenti complessivi 100 gr di stupefacente.

Linda Cittadini

Giornalista professionista dal 2009, lavora per E'tv Marche, il canale 12 del digitale terrestre occupandosi di tg e approfondimenti tra cui "Sibilla, le voci della ricostruzione", progetto editoriale dell'emittente che ogni mercoledì alle 21,30 racconta la nuova vita delle persone e dell'Appennino centrale, dopo il terremoto del 2016.

Leave a Response