Dopo l’accoltellamento chiuso il bar in Piazza

E’ stato chiuso per 30 giorni il Sole bar in piazza Mazzini, a Falconara, teatro di un accoltellamento lo scorso 13 luglio. Secondo una ricostruzione al vaglio dei carabinieri un uomo di origini albanesi avrebbe sferrato dei fendenti ai danni di un uomo italiano: entrambi sono già noti alle forze dell’ordine. Oggi la chiusura con provvedimento a firma del Questore di Ancona Claudio Cracovia, su proposta della Locale Tenenza Carabinieri diretta da Michele Ognissanti.

Il locale già in passato è stato teatro di violenti liti ed è diventato nel tempo ricettacolo di pregiudicati.

L’esercizio, colpito duramente dal provvedimento, potrà rialzare la saracinesca dopo ferragosto.

Intanto i Carabinieri falconaresi stanno passando al setaccio le immagini registrate dal sistema di Videosorveglianza del comune di Falconara, per ricostruire nel dettaglio l’aggressione del 13 luglio scorso. Nel frattempo, la vittima dell’accoltellamento è in condizioni stabili presso l’ospedale di Torrette. Per lui si intravede una prognosi non inferiore ai 30 giorni per ferita inferta da arma bianca in zona lombodorsale sinistra.

Leave a Response