Battuta di pesca finisce in tragedia: muore un uomo

Battuta di pesca finisce in tragedia: muore un uomo. Il corpo recuperato dai Vigili del fuoco di San Benedetto del Tronto a Monsampolo.

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Una battuta di pesca finita in tragedia: sarebbe questa l’origine della morte di un uomo di origine asiatica recuperato dai Vigili del fuoco di San Benedetto del Tronto ieri notte a Monsampolo del Tronto.

Si tratterebbe di una persona di origini asiatiche, forse di nazionalità cinese: dalle prime informazione sembrerebbe annegato in maniera accidentale mentre era a pesca nella zona del ponte che conduce alla bonifica. Con lui c’erano due connazionali che hanno dato l’allarme. Sull’accaduto indagano i carabinieri.

Linda Cittadini

Giornalista professionista dal 2009, lavora per E'tv Marche, il canale 12 del digitale terrestre occupandosi di tg e approfondimenti tra cui "Sibilla, le voci della ricostruzione", progetto editoriale dell'emittente che ogni mercoledì alle 21,30 racconta la nuova vita delle persone e dell'Appennino centrale, dopo il terremoto del 2016.

Leave a Response