Sanità, la Lega chiede la testa di Maraldo a Torrette – VIDEO

La Lega attacca il numero due, per salvare il numero uno. Ovvero chiede le dimissioni di Antonello Maraldo, direttore amministrativo degli Ospedali Riuniti di Ancona, per salvare Michele Caporossi, direttore generale e numero uno.

Guarda il video:

Il perché è in una lista che comprende, tra le altre cose, il mancato trasferimento di ginecologia, ostetricia e terapia intensiva pediatrica al sesto piano di via Conca, la contestata qualità dei pasti, con precotti in arrivo dal Veneto due volte a settimana, fino alla mancata riapertura dell’edicola

Quindi, aspettando il nuovo Salesi, la fuga di medici e primari, per retribuzioni – insiste la Lega – altrove più alte.
A chiusura l’ampliamento del 10 % del pronto soccorso, in verità già inserito in determina, con fine lavori nella primavera del 2020. Da calendario, al momento, ma la Lega parla di mancati lavori.

Leave a Response