Marche Line. Da Piacenza a San Benedetto in treno – VIDEO

ANCONA – Due corse ogni fine-settimana: il venerdì pomeriggio per arrivare sulla costiera marchigiana e la domenica sera per ripartire verso l’Emilia-Romagna. Tra Piacenza e San Benedetto del Tronto e viceversa, con fermata in tutte le principali località balneari marchigiane.a Pesaro, Fano, Senigallia, Falconara Marittima, Ancona, Porto Recanati, Civitanova, Porto Sant’Elpidio e Porto San Giorgio.

Sarà possibile farlo in treno, dal 5 luglio al 1° settembre, con Marche line, il nuovo servizio green di Trenitalia Marche e Regione Marche – committente e finanziatrice dei servizi ferroviari regionali – dedicato ai turisti.

Partnership a tutto tondo e per tutti i gusti, quindi, come ad esempio “Al mare in Treno”, accordo stipulato con la Cooperativa Adriatica, che riserva il 10 % di sconto sui servizi spiaggia e food ai turisti che sceglieranno il treno per raggiungere la località balneare, o la partnership raggiunta con le Terme di Genga che, da luglio a fine novembre, prevede per i clienti del trasporto regionale uno sconto del 15% sull’ingresso e sui servizi offerti al parco termale.

Trasversale alle mete prescelte e con un gradimento in forte crescita è poi il servizio rivolto agli amanti delle due ruote, che nelle Marche possono trasportare gratuitamente la propria bicicletta per tutti i viaggi nel territorio regionale.
Due corse in più per i pendolari estivi che si aggiungono ai pendolari da lavoro.

Leave a Response