RisorgiMarche. Marcoré annuncia la terza edizione

ANCONA – Idea che funziona e che va avanti. E arrivano anche le conferme ufficiali come quella di Meri Marcoré perché c’è ancora bisogno di tenere accesi i riflettori sulle Marche.

“Ciao sono qui per annunciarvi ufficialmente la terza edizione di RisorgiMarche – spiega in un video pubblicato sui canali social della manifestazione -. Sto contattando nuovi artisti dopo quelli che hanno dato vita a spettacoli straordinari nelle due precedenti edizioni e che ringrazio. Grazie a loro quella terra duramente colpita dalle scosse di terremoto di tre anni fa è tornata a rivivere, grazie alla musica e alla solidarietà di migliaia di persone che si sono messe in cammino per raggiungere quei prati, quelle montagne, per ascoltare la musica, stringersi le mani, per conoscere l’esperienza di quelle persone che hanno vissuto questa drammatica pagina della loro vita. Quest’anno si riparte. C’è bisogno ancora di dare una mano e lo facciamo grazie a tutti gli artisti che generosamente presteranno la loro opera e soprattutto grazie a tutte le persone che vorranno venire nelle Marche e vedere come è la situazione in questo momento: perché la situazione è tutt’altro che risolta. C’è bisogno ancora di lavorare e tenere alta l’attenzione, tenere accesi i riflettori su quelle zone. Vi daremo tutte le informazioni necessarie sul calendario e sui nomi degli artisti a breve.”

Leave a Response