Osimo, la sfida è ancora tra Latini e Pugnaloni – VIDEO

OSIMO – Osimo si prepara al ballottaggio per una sfida elettorale che ricorda quella del 2014.

Torneranno infatti a sfidarsi per la poltrona di Sindaco, al ballottaggio del 9 giugno Simone Pugnaloni, primo cittadino uscente, sostenuto dal Pd e da 4 liste civiche che punterà al secondo mandato e Dino Latini, sostenuto da 6 liste civiche, già sindaco di Osimo dal 1999 al 2004 e battuto per un pugno di voti nel 2014, da Pugnaloni.

Ad arrivare primo tra i due con il voto del 26 maggio è stato Latini con il 34,95% dei consensi e un totale di 7000 voti , mentre Pugnaloni ha raccolto il 28,74% per 5.755 voti. Li segue a distanza Achille Ginnetti con l’11,29% 2.262 voti sostenuto da due liste civiche che dopo il risultato ha ribadito la volontà di non allearsi con nessuno.

Magro risultato per il Movimento 5 stelle che con il candidato David Monticelli ha ottenuto il 10,78% e per la Lega che con Alberto Maria Alessandrini si ferma al 9,84%. Chiudono la fila Maria Grazia Mariani al 2,56% e Fabio Pasquinelli al 1,84%.

Leave a Response