Senigallia, controllo straordinario in discoteca in occasione dell’apertura “estiva”

SENIGALLIA – Droga fuori dalla discoteca, controllati circa 300 giovani a Senigallia.

Droga fuori dalla discoteca, controllati circa 300 giovani a Senigallia nella notte tra sabato e domenica. L’operazione dei Carabinieri della locale stazione con i colleghi del Nucleo Cinofili di Pesaro è stata eseguita in occasione dell’apertura del “Giardino” della discoteca “Mamamia”: un controllo straordinario in materia di tutela della sicurezza dei minori e contrasto al consumo delle droghe e all’abuso di alcol. Erano presenti circa 1000 giovani, 300 quelli controllati.  I militari con l’ausilio del colleghi “a quattro zampe” hanno trovato per terra nei viali di
accesso alla discoteca 7 piccoli involucri di cellophane contenenti  3 grammi di “cocaina”, 2 di “hashish”, 2 di “marijuana”, inoltre sono state recuperate 5 sigarette confezionate a mano contenenti tabacco e derivati della cannabis.
Nessuna  irregolarità rilevata da parte dei gestori del locale pubblico.

Linda Cittadini

Giornalista professionista dal 2009, lavora per E'tv Marche, il canale 12 del digitale terrestre occupandosi di tg e approfondimenti tra cui "Sibilla, le voci della ricostruzione", progetto editoriale dell'emittente che ogni mercoledì alle 21,30 racconta la nuova vita delle persone e dell'Appennino centrale, dopo il terremoto del 2016.

Leave a Response