Grandine devasta le coltivazioni nell’osimano, grano perso al 90% – VIDEO

OSIMO – Si contano i danni del maltempo nelle campagne tra le frazioni osimane di San Paterniano e Casenuove, Filottrano e Offagna, dove la grandinata di domenica 5 maggio ha devastato i raccolti causando fino al 90% di perdite per il grano e la pressoché totalità di danni su girasole, vigne, olivi e ortaggi.

Oggi della grandine che domenica ricopriva le strade, tanto da richiedere il passaggio dello spazzaneve resta solo qualche cumulo di ghiaccio lungo le strade che lentamente si scioglie al sole. Ma i danni restano e gli agricoltori, fa sapere Coldiretti Ancona chiedono alla Regione di delimitare quanto prima l’area interessata dalla grandinata e domandano al Ministero di riconoscere lo stato di calamità e di intervenire con misure a sostegno delle aziende colpite.

Leave a Response