Reddito di Cittadinanza, nelle Marche 20.000 domande, ma respinte oltre 5.500

Reddito di Cittadinanza sono usciti i dati aggiornati dell’Inps sulle domande presentate al 30 aprile, dove a livello nazionale si contano 1.016.977 richieste effettuate da parte dei cittadini.

Nelle Marche le domande consegnate sono state 19.473. Stando ai dati la provincie con più richieste è Ancona che si attesta a quota 6097, seguita da Pesaro Urbino, 4321, Macerata, 4015, Ascoli Piceno, 2962 e Fermo 2078. Dati che vengono sottolineati dai Parlamentari pentastellati marchigiani, ma la Cgil Marche punta l’attenzione sul numero delle domande respinte che ammonta a 5.551.

“Al momento i beneficiari risultano essere decisamente inferiori rispetto alla precedente misura del REI – dichiara Giuseppe Santarelli, segretario Cgil Marche – la povertà purtroppo oggi si nasconde anche tra i dipendenti precari, part-time e quindi a basso reddito, oppure tra la moltitudine di partite Iva.”

Leave a Response