Controlli antidroga, 4 arresti ad Ancona, sequestrato mezzo etto di cocaina purissima

ANCONA – Doppia operazione antidroga dei poliziotti della Squadra Mobile di Ancona, che sabato 13 aprile ha portato all’arresto di 4 persone, 3 uomini e una donna, per reati attinenti lo spaccio di sostanze stupefacenti.

Nella prima operazione gli agenti hanno arrestato un colombiano di 24 anni, che nascondeva in casa ad Ancona, 30 gr di cocaina e anche una piccola quantità di marijuana. Il 24enne si trova ora nel carcere di Montacuto a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

La seconda operazione si è conclusa invece con l’arresto di tre persone, un sessantenne e una coppia composta da marito e moglie di Ancona entrambi di 69 anni, tutti pregiudicati appartenenti alle famiglie delle comunità rom di origini abruzzesi dimoranti ad Ancona.

In questo caso gli agenti, dopo un appostamento nei pressi dell’abitazione del sessantenne hanno fermato la coppia di coniugi appena usciti dalla casa, trovandoli in possesso di circa 10 grammi di cocaina. Scattata la perquisizione domiciliare con l’unità cinofila, gli agenti hanno rinvenuto quasi mezzo etto di cocaina purissima nascosta in un pallone di spugna per bambini.

Su disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ancona, la coppia marito e moglie sono stati collocati agli arresti domiciliari nel loro appartamento di Ancona mentre il presunto fornitore di cocaina è stato portato in carcere a Montacuto, tutti a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Leave a Response