Reddito di cittadinanza. Il primo bilancio nelle Marche: 14699 domande – VIDEO

ANCONA – Sono 14.699 le domande per il reddito di cittadinanza presentate nelle Marche al 4 aprile. Lo rende noto l’Inps. Le domande presentate tramite Caf sono 11.529, di cui 6.663 donne, e 4.866 uomini. Quelle tramite Poste italiane sono 3.170, di cui 1.715 donne e 1.455 uomini.

La provincia di Ancona è quella con il più alto numero di domande: 4.514, seguita da Pesaro Urbino con 3.302, Macerata con 2.996, Ascoli Piceno con 2.375 domande e infine Fermo con 1.512. Dopo l’aggiornamento dei moduli da parte dell’Inps, è nel frattempo partita la seconda finestra per le richieste del beneficio. I dati diffusi dal ministero del Lavoro non indicano chi, tra queste persone, ha effettivamente diritto al sussidio, ma solo chi ad oggi ha fatto domanda.

Come nel resto dell’Italia a chiedere il reddito di cittadinanza sono più donne che uomini. L’unica eccezione si riscontra in provincia di Macerata dove alle Poste le richieste presentati dagli uomini, 257, supera quelle delle donne, 233. Le Marche rappresentano l’1,82% delle domande presentate in Italia, che sono in totale 806.878. Nella classifica nazionale la nostra regione precede Friuli, Basilicata, Umbria, Molise, Trentino e Valle d’Aosta. La prima è la Sicilia, seguita da Campania e Lazio sul podio.

Leave a Response