Choc a San Lorenzo in Campo. Trovato morto e imbavagliato

SAN LORENZO IN CAMPO – Un 74enne è stato ritrovato morto, questa mattina, nella sua casa alle porte di San Lorenzo in Campo, un comune di poco più di tremila anime in provincia di Pesaro Urbino.

Sesto Grilli, celibe e incensurato, era legato e imbavagliato. La morte potrebbe risalire a diverse ore prima. Non si conoscono al momento la dinamica dell’omicidio né il movente. Si sa che l’uomo viveva da solo. Sul posto i carabinieri del posto per le indagini.

Per imbavagliarlo è stato usato del nastro adesivo grigio. A dare l’allarme è stato un vicino di casa, che passando ha notato la porta d’ingresso socchiusa e la luce accesa.  Ha visto il 74enne riverso a terra e ha chiamato il 118.  Gli operatori sanitari intervenuti sul posto hanno poi avvisato i carabinieri.
La salma è già stata esaminata dal medico legale Loredana Buscemi: al momento non sono ancora chiari né le cause né l’orario della morte. Grilli ha comunque tentato di liberarsi, finendo a terra e rompendo la sedia. Sul luogo anche il pm Letizia Fucci della Procura di Pesaro.

Leave a Response