Trovato morto legato e imbavagliato: s’indaga per omicidio – VIDEO

SAN LORENZO IN CAMPO – Mani legate, imbavagliato su una sedia. Anziano trovato morto in casa a San Lorenzo in Campo. S’indaga per omicidio.

Seduto su una sedia, le mani legate dietro, un nastro adesivo a tappargli la bocca. E’ stato trovato così Sesto Grilli, 74 anni, nella casa dove viveva da solo a San Lorenzo In Campo, in una zona di campagna del paesino del pesarese. A dare l’allarme domenica sera tardi era stato un vicino che aveva notato la porta socchiusa e la luce accesa. L’aveva chiamato ma Sesto non aveva risposto. Poi l’atroce scoperta: l’anziano era a terra, forse aveva tentato di liberarsi dal nastro adesivo sulla sedia su cui era stato costretto.

S’indaga per omicidio.  Una delle piste più accreditate, seguita dai Carabinieri di Fano, guidati dal maggiore Alfonso Falcucci, che indagano per conto della procura di Pesaro, è che possa trattarsi di un tentativo di furto sfociato in rapina. La morte risalirebbe ad almeno 24 ore prima del ritrovamento del corpo senza vita dell’uomo, dunque a cavallo tra il sabato e la domenica. Da capire ancora se Sesto, uomo mite e tranquillo, una vita solitaria, sia morto per asfissia o per un un malore sopraggiunto in seguito. Tra l’altro la vittima aveva un peacemaker al cuore. Aveva diverse ecchimosi: potrebbe essere stato picchiato da uno o più persone.

Sarà l’autopsia disposta dalla procura a chiarire il quadro della morte in un contesto violento che scuote il paesino. Una zona piuttosto tranquilla, anche se isolata, dice una vicina che dei ladri, ad esempio, ricorda una visita, ma nel 2012.

Linda Cittadini

Giornalista professionista dal 2009, lavora per E'tv Marche, il canale 12 del digitale terrestre occupandosi di tg e approfondimenti tra cui "Sibilla, le voci della ricostruzione", progetto editoriale dell'emittente che ogni mercoledì alle 21,30 racconta la nuova vita delle persone e dell'Appennino centrale, dopo il terremoto del 2016.

Leave a Response