Fertilità maschile in calo, allarme dei medici – VIDEO

ANCONA – Calo delle nascite, tra i fattori che determinano l’abbassamento della natalità, c’è anche una diminuzione della fertilità maschile. Questo l’allarme lanciato durante l’XI Convegno di Andrologia e Sessuologia Medica del Conero.

Tra le principali cause che determinano un abbassamento della fertilità maschile ci sono soprattutto gli scorretti stili di vita. L’abuso di droghe e alcool da parte dei giovani a partire da un’età media intorno ai 16 anni, aumenta infatti l’infertilità tra i ragazzi.

I problemi di fertilità non riguardano ovviamente solo la parte maschile della coppia e non sono l’unica causa che determina il calo della natalità innescata dalla crisi del 2008 e tutt’ora in diminuzione.

Il 2017, stando ai dati Istat ha segnato un record storico negativo per le Marche. Il calo delle nascite rappresenta un fenomeno nazionale, ma i dati della denatalità registrato nelle Marche è decisamente più alto sia di quello nazionale che di quello delle altre regioni del Centro Italia.

Leave a Response