Attacchi in Nuova Zelanda, Dachan: “Il terrorismo è una deviazione mentale” – VIDEO

ANCONA – “Il terrorismo è una deviazione mentale”, così Mohamed Nour Dachan Presidente emerito dell’Unione delle Comunità Islamiche d’Italia, e della Comunità di Ancona e delle Marche, sull’attentato alle due moschee di Christchurch avvenuto in Nuova Zelanda durante la preghiera del venerdì alle 13:45 locali.

49 i morti e 48 i feriti del tragico fatto che si lega alle Marche, perché nel caricatore del mitra di Brenton Tarrant, il suprematista bianco australiano di 28 anni autore della strage, compariva il nome di Luca Traini autore dell’attacco contro migranti a Macerata il 3 febbraio dello scorso anno.

Un fatto subito condannato dal legale di Traini, Giancarlo Giulianelli, che si è detto sconcertato per quanto accaduto dichiarando che lo stesso Luca, pentitosi del proprio gesto, non approverebbe un accostamento simile.
Per condannare gli attentati ed esprimere solidarietà alle vittime la stessa Comunità Islamica delle Marche ha indetto per la giornata di domenica 17 marzo due sit ad Ancona e Macerata.

Leave a Response